Cento parole d'amore. Per tornare a vivere.

Thumbs up, people! 

Ci sono riuscita anche oggi a trovare la ...bella notizia!                       

Un po' faticoso... negli ultimi tempi, vero? 

Eppure, tempo permettendo...scavando tra tonnellate di "bad news", cerco come posso qualche "Good News" che possa aiutarmi, e aiutarci tutti, nel condividerla, a ricordare quanto siamo splendidi, splendenti e forti!...quando questa forza così magnifica...l'amore... riesce a sprigionarsi da noi.

E questa è magnifica davvero! La storia di una donna che con tutto l'amore possibile riesce a far ritrovare al marito, colpito da un ictus, la capacità di esprimersi. Riporto dall'articolo (di cui trovate il link nelle Note):

"Diane Ackerman, naturalista e poetessa statunitense, racconta l'odissea di suo marito Paul West, anch’egli scrittore e poeta, in un libro uscito di recente negli Usa, «One hundred names for love: a stroke, a marriage and the language of healing», «Cento nomi per l'amore: un ictus, un matrimonio e il linguaggio della guarigione». La scrittrice racconta come, con amore e pazienza, abbia insegnato di nuovo a parlare al marito"...
Perchè le "cento parole dell’amore"...«sono la testimonianza di come il cervello riesca a guarire, e di come due persone che si amano possano superare le avversità».
"Sentirsi amati è una spinta enorme alla ripresa". 

Già...

Quanto sarebbe bello farlo non solo nei momenti di ...necessità! o nei momenti estremi, dolorosi. Quanto sarebbe bello che ritrovassimo sempre quel magnifico impeto di scriverle, di dirle, di strillarle... ridendo di gioia, col cuore impazzito, quelle splendide parole! che fossero 10, 100, 1000...o anche solo...1!

E allora perchè non provarci...ora? perchè non farlo ...da subito? a far uscire da dentro quell'...1, 10, 100, 1000 parole che troppo spesso ci rimangono in gola, nella penna o...sulla tastiera. Perchè troppe volte ci facciamo bloccare da ansie, paure, pigrizia, stanchezza, vergogna, paura di "scoprirsi", di "mettersi a nudo", di diventare...vulnerabili? al punto da dimenticare la bellezza di provare quell'emozione così unica, così essenziale per vivere, che c'è dentro di noi e nell'"altro", in quel qualcuno che come per magia ci viene portato, quel qualcuno che... ci toglie il fiato, solo a pensarlo.

Con l'augurio grande, grandissimo, che ognuno di noi abbia quel "qualcuno" che riesce a far sprigionare questa forza, questa magia, sempre!  E per chi ancora non ce l'ha....di trovarlo presto, magari iniziando a ...sorridere al mondo...un po' di più di quanto sempre meno (forse) facciamo. A braccia aperte e senza paura. Perchè non c'è forza più "benefica" di questa, che tanto ci fa sognare, tanto i sogni li fa realizzare.

E ...incredibile sincronizzazione umanizzata, aggiungo qui in "real time", on going potenzialmente infinito, dalla discussione su Linkedin (link in Note) ora (h. 0.38 del 29.10.11)....
Quel "qualcuno" che, forse, non aspetta altro. Che sia già presente o no, che sia ...la donna...o l'uomo..."sotto il letto", l'amore desiderato, quello dei sogni, quando si manifesterà...avrà bisogno di quelle parole, sempre. Oltre ai fatti...le parole elargiscono i suoni della musica, le note di un pentagramma e della poesia...le orecchie ne hanno sempre bisogno, ricordiamolo.
L'amore è ogniddove, anche nel suono del vento tra gli infissi delle tue finestre mentre stai al caldo, immerso negli abbracci, in una notte di tempesta.

Non c'è avversità che tenga nello scintillio dell'amore che riesce a illuminare a giorno anche la notte più buia.
Come una collana di diamanti.

Magica notte a tutti.

With Love!

Monica Franco

Note:
Vuoi partecipare a questa discussione nel Gruppo "Linguaggio del Corpo" su LinkedIn? eccola: Cento parole d'amore.

O vuoi leggere solo l'articolo? Il linguaggio della guarigione. Cento parole d'amore.

Oppure, se vuoi lasciare un tuo commento qui, è sempre molto ben gradito (soggetto a moderazione, la mia:-)
 

Commenti

Ciao Dario, ti  ringrazio per

Ciao Dario,


ti  ringrazio per i tuoi preziosi consigli che rileggo e rileggerò


E' un momento un pò particolare per me.


Buona Festa e Buona Colazione


Susanna

Profilo pubblico


Profilo pubblico


http://it.linkedin.com/pub/susanna-seghini/2a/384/42b


 


Ciao Dario,


ti invio collegamento Linkedin,


ma possiamo rimanere in contatto anche da qui! Monica, a breve, farà in modo che si possa , senza fatica , scriverci anche da qui,


Dario grazie per le tue parole che leggo e rileggo e rileggerò in questo momento un pò particolare della mia vita.....


Buona Festa e buona colazione!!!


Susanna


 


Buongiorno Susanna! Le

Buongiorno Susanna!

Le emozioni sono la polpa della vita, è lì che si gioca la partita vera, il resto serve solo a tracciare le righe del campo;

non si può smettere di emozionarsi!

È solo che qualcuno è più in contatto con esse, e riesce a "maneggiarle" piacevolmente, e altri meno.

La donna è la Dea dell'Emozione, per esempio: i maschietti ce la fanno di rado, perché siamo costruiti così, dovete aiutarci. Poi c'è la storia di ognuno.

 

Il nostro essere bambino è il nucleo fondamentale di tutti noi; basta utilizzare tutto ciò che lo circonda (esperienze, cultura, razionalità) come "strumento" per limitare i danni e il gioco è fatto!

È naturale che si abbia paura, è una partita che per giocarla bisogna spogliarsi! Quanti uscirebbero di casa nudi (bambini a parte...)?

Quindi Susanna, anzi, O Susanna, invece di non piangere perché, piangi senza perché! (ma anche ridi...)

Buon TuttiSanti, io vado che sono invitato da dei brianzoli a mangiare la cassola che è tradizionale, ciao!

P.S. Non si potrebbe continuare su LinkedIn che mi viene più comodo?

Grazie!

Holà! Grazie a te Maria

Holà!

Grazie a te Maria Eugenia, Dario, Susanna...bello sentire tanta partecipazione! Anche questa è una (splendida e incondizionata) manifestazione d'amore ... è tutta nelle vostre parole.

Felicidad!

Monica

Grazie Monica per regalarci i

Grazie Monica per regalarci i tuoi pensieri così profondi!

Condivido anche per i miei amici a Facebook!

 

 

 

Ciao Dario, mi piace come hai

Ciao Dario,


mi piace come hai iniziato ..O Susanna.......


so che E'  dal profondo del cuore e dell'animo CHE NASCE OGNI COSA....


ma la maggiornaza delle persone oggi non parla di sentimenti così naturalmente!


ANZI......NE HA IL TERRORE!!!!!!!


Da pochissimo e in primo luogo da questo blog ho cominciato a sentire che l'argomento "bolle in pentola".


Per cortesia rispondimi se vuoi: Si è tornati a parlare d'Amore per il momento difficile e critico del momento? Oppure è un argomento di cui si parla(talkshow spazzatura a parte!) spesso e di frequente?


Altirmenti mi vieni il dubbio di vivere sotto una campana di vetro? Eppure mi muovo e vedo e più vedo e meno mi viene voglia di muovermi (ho paura oggi visto che sono una donna single con cane)...e più diminuisce l'entusiasmo di una bella sana intelligente chiaccherata in cui si parla di tutto non solo di crisi , di uomini (nel mio caso), di paraculati o meno paraculati ...delle serate private del Premier ( a me non importa niente!)......dai ma non saranno argomentazioni trascinanti oseri definirle routinarie e patetiche...ci sono 1000 temi su cui discutere e se si predilige il cuore lo preferisco....ma con chi ne parlo? Con nessuno e abbraccio il mio cagnone e via si procede così sempre....Mi sono stufata Dario ed è per questo motivo che mi sono stupita dopo avre letto il testo del blog e il tema trattato.Per quanto mi riguarda leggo tantissimo ma di cuore neppure una citazione ...se non legata ad uno spot pubblicitario......


Evviva che ho trovato questo blog meraviglioso..brava Monica!!!!


e se qualcuno mi volesse dare suggermineti o critiche o consigli tutto è ben accetto, devo imparare ancora molto!


Buona serata Dario


Susanna


 

O Susanna, ma come fanno a

O Susanna, ma come fanno a non contare, i sentimenti sono tutto!

O, per dirla alla Vinicio:

"L'emozione è tutto nella vita, e quando siete morti è finita"

Stupendo. Susanna, il tema

Stupendo.

Susanna, il tema è...inesauribile e...sì, se ne parla - sa dell'incredibile - davvero troppo poco. Sembriamo tutti piccole roccaforti edificate sul picco più arduo da raggiungere, al cui interno ci sono giardini acqua fontane e vita in ogni forma che abbiamo timore a far vedere, a condividere.

Come tanti splendidi musei...non apriamo mai! Iniziamo, facciamolo ora, un giorno "infinito" di "porte aperte nella nostra vita". 
Perchè a guardar dentro le persone si scopre sempre una ricchezza infinita, tesori da vivere, da elargire, da diffondere in sana "reciprocità", ma mai, mai più da nascondere.

Grazie Susanna!

Monica

 

Un particolare grazie dal

Un particolare grazie dal cuore a Monica,


Io credo che il tuo msg profondo e toccante sia oggi uno strumento indispensabile per la sopravvivenza di ciascun essere umano: uomo o donna che sia.


Saper amare ed essere amati è l'opportunità più GRANDE che la vita ti offre per fare tutto: sorridere, lavorare coltivando i tuoi sogni (che possono con la sua forza realizzarsi!)...allungare la mano achi vedi che stenta a riprendersi...basta una parola buona sincera!


Tutti siamo vulnerabili e anche se non  vogliamo che gli altri lo "percepiscano" ci chiudiamo in un silenzio che ha solo conclusioni negative ...e ci fà isolare dal gruppo.


E' anche vero che non ci si può scoprire facilmente subito con tutti......ma creare dei rapporti più umani si che si potrebbe fare!!!!


Io sono single e comincio a sentire che il vuoto affettivo...inteso come  mancanza di una persona accanto a me che mi capisca e mi accetti per come sono...stà ingrandendosi sempre di più..non ho paura a scriverlo...è ciò che sento dentro.


Vorrei coltivare un io sogno e credi sono bloccata ora anche se stò con tutta me stessa di vincere questo Ice box... Continuo a sognare na non sogno veramente...solo con la spinta dell'amore ci si può riuscire ed auguro a tutti di farcela o di non dimenticare, se Cupido li ha colpiti , che sono in grado di affrontare tutte le difficoltà del momento ed anche di realizzare i loro  fantastici dreams!!!!! .


E' fantastico poter parlare di sentimenti...non pensavo conatssero tanto anche per la maggioranza!


Se stamattina non fossi andata su likned In non lo avrei MAI scoperto!!!!....Lo penso ma lo faccio meno di quanto dovrei: comunicare anche se non sempre le giornate sono positive...ma il confronto e il dialogo è sempre positivo.


Tenetemi aggiornata per cortesia adoro parlare di CUORE.


Ciao a tutti


Susanna


 


 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.