Questa è una storia d'amore, e non solo.

Eh sì...ci sono "alcune" sensazioni che vanno condivise, che vanno amplificate, per gli effetti che generano... Anche quelle che al momento possono lasciarti... "un po' cosi'"...un po' in subbuglio, un po', sì..."colpito e affondato"! a fare i conti col turbinio di emozioni che ti si scatena dentro...e con te stesso, senza pietà...

Così...riporto quanto letto e visto nel blog "Equilibrio emotivo" di Barbara Puccio, a cui sono arrivata da una discussione su LinkedIn, dal titolo "Il valore di un abbraccio":
                                                                                                                     
"La fisicità e la pazienza  sono importanti nei rapporti interpersonali. La fisicità consente di esprimere sensazioni e sentimenti.
La pazienza aiuta e serve da esempio nelle dinamiche comunicative.
Le parole in questo contesto non hanno valore. Ma un abbraccio, sì.
Come testimonia questo eccellente video". 



 

"Sì", ho pensato, col cuore in gola...e allora ho scritto...

"E' una storia d'amore. A volte dimentichiamo di dimostrare l'amore che abbiamo dentro. Anche con un tocco, un abbraccio, un solo segnale che...ci siamo....L'amore che in certi momenti sembra aver paura di uscire e manifestarsi, per quale strana ironia, ciò che di più bello disponiamo, e senza limitazione di risorse...Quante realtà in quel video! un video che andrebbe riguardato tante e tante volte, per ricordarcelo, che ogni volta che blocchiamo le nostre sensazioni, la nostra fisicità, stiamo negando un pezzo felice di vita a noi e a... qualcun altro.
Meraviglioso Barbara, grazie della condivisione. E a Laura che me l'ha fatto scoprire".

Il valore di un abbraccio, straordinaria discussione scoperta "per caso" guardando la mia Home Page di LinkedIn, notando un "Like" di Laura Pasquarelli che ne consigliava la lettura.
Grazie Laura! non è la prima volta che "mi porti per mano in luoghi assolati", anche questa è una magnifica espressione di quella forza unica che è la "condivisione", che condisce la nostra vita ogni giorno di nuove cose e che a noi...donne e uomini sempre più 2.0 - sempre più... "troppo" -  ci fa sentire... meglio, spronandoci a ritrovare e condividere, davvero, la nostra splendida fisicità.

Quante sensazioni si possono provare  guardando quel video! quante storie di ...amore, rabbia, commozione, ricordi che affiorano e che possono far male (tanto! anche). Ne vale la pena, però!  Scariche di adrenalina che riportano verso l'equilibrio, a farci riscoprire e desiderare intensamente di VIVERE - sì tutto maiuscolo - questa nostra splendida vita... senza più remore, paure, blocchi mentali, insofferenze, con tutto l'entusiasmo che esplode di gioia dentro e fuori, con la  voglia di provare riprovare e condividere l'intensità e il valore immenso di quell'abbraccio.

Monica Franco

Qui trovate la nuova discussione  ripresa nel Gruppo di LinkedIn "RETI DI IMPRESE PMI"

Qui trovate la discussione "nativa"  Il valore di un abbraccio, dal Gruppo di LinkedIn "Linguaggio del Corpo"

Il blog di Barbara Puccio Equilibrio emotivo

I commenti sono soggetti a moderazione. Grazie a tutti.

Commenti

 Grazie Monica e complimenti

 Grazie Monica e complimenti Barbara.

Un video commovente e soprattutto veritiero. I figli piccoli ti fanno rendere conto che il valore di un abbraccio è molto più di qualunque parola. Crescendo forse si perde l'abitudine ad abbracciare. Ma me lo ricorderò. Non lo dimenticherò. Grazie. Marco

Grazie per aver condiviso

Grazie per aver condiviso anche qui, Monica!


Un grande attestazione di stima! A presto Barbara

Grazie per aver condiviso

Grazie per aver condiviso anche qui, Monica!


Un grande attestazione di stima! A presto Barbara

Grazie Monica, Mi sono

Grazie Monica,

Mi sono commosso.

Ogni tanto rivedrò questo video.

Per tutti noi: un grande, pieno di successi e felice 2012.

Eugenio, Riccardo, Deborah,

Eugenio, Riccardo, Deborah, Germana...

mi auguro che vi arrivi anche da lontano... il mio abbraccio!
straordinario quel video, che mi rivedo ogni giorno...fa male sì ma è quel tipo di "male" che ti illumina di nuovo la vita, che ti fa capire gli errori, quel male rigeneratore di amore, quell'amore troppo perduto nelle nostre corse pazze...

Dolce, dolcezza...per me quelle parole hanno un suono magnifico, quello di un sogno che rincorriamo da una vita, quello di poter essere se stessi senza paura e con la tutta la dolcezza di cui noi,  rocce troppo... friabili, abbiamo davvero bisogno nel dare e ricevere,  bene primario e insostituibile.

Un abbraccio che è il segreto della vita sì, un miracolo che riporta alla luce il cuore anche quando è troppo nascosto in profondità.

Vi ringrazio con tutta la ...dolcezza possibile! e che sia contagiosa!!!!

Monica

 Il segreto della vita è

 Il segreto della vita è proprio in questo messaggio!

Grazie......diffondiamo

Come non condividere il

Come non condividere il valore di un abbraccio? Dimostrare empatia...quotidianamente mi rendo conto di quanto sia difficile. Quanti fra noi sono disposti a farlo? Potrebbe essere scambiato come segno di debolezza. Avete fatto caso che l'aggettivo "dolce" riferito a una persona per alcuni è un insulto? Io ci credo nel valore di un abbraccio...ma è una una fede messa a dura prova ogni giorno.

Bellissimo post, sottoscrivo

Bellissimo post, sottoscrivo in pieno quanto scritto, troppo spesso trascuriamo gesti ritenuti scontati ed inutili ma che in realtà non lo sono, bello ritornare a pensarci e capire gli errori.

Grazie Monica per questa

Grazie Monica per questa straordinaria condivisione.

Negli uomini spesso l'insofferenza e la rabbia sono sempre appena sotto la superficie, il cuore spesso troppo nascosto in profondità.

E quasi sempre, quando te ne accorgi, è spesso ormai troppo tardi.

Bellissimo.

 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.