CIAO MY DEAR FRIEND! il valore della condivisione

"...We are looking for your power...to combine with ours for win togheter..."

Era il 18 maggio 2011 quando ho ricevuto questa bella email su LinkedIn:

"Ciao Monica. Ho appena chiesto la tua amicizia. Qui di seguito trovi la lettera di presentazione della mia proposta. Te la devo mandare in due volte perchè troppo lunga. Cordiali saluti. Alessandro.

I am an italian performer/composer with 20 years of musical carrer around the world at my back. I play soprano saxophone in my very own way. I gained and I still receive a lot of wonderful satisfatcions but not enough in terms of cash.

I am looking for an agent for booking my concerts, performance, work shop all around the world. I am looking also for an expert in online music marketing expecialy for my very new and very original musical adventure called “ Music art. Daily improvisation” that it need a specific marketing design and strategy.
Practicaly I am searching for partner that help me to spread and sale my music art all around the world. About Daily improvisation in concert, it can be very simple and acoustic, but with a specific and fashinating technical and setting up coreography I can play alone in a polyphonic way.
There are few musicians with whom I am in deep collaboration and friendship and I am in search in the name of them also. First the very talented master of sarod: Anupam Shobhakar. The most younger sarod pandit of every time in India. He is just a huge talent that play from pure classical indian music to the most contemporary music art. He just moved to New your city few months ago.

Then the italian band “ Ramya and Nuklearte”. In 2000 Nuklearte recorded their first cd “Talè Talè” at the Real World studios of Peter Gabriel, produced by Womad director Thomas Brooman, and during the recording session they play live for BBC. In 2001 the lead singer Ramya receives the Janis Joplin Award from Jam magazine as best voice of the year.
Just few lines...here is it.
We are great musicians looking for people that help and work with and for us... to share our gifts with a world wide audience. For the health of the culture, for the beauty, for the arts end for the happyness of our and your soul and the happyness of our and your wallet too.
I am looking for professional people that put full passion in there job as we put full passion in our music and the succes it will come for every body.
I am not a cheater...we are real musicians in the full power of our art.
We are looking for your power...to combine with ours for win togheter..."

Lì per lì mi sono chiesta: "mmm...! come fa questa persona ad avere intuito che per me la musica è...vita?"...non l'ho scritto da nessuna parte, perlomeno non così tanto da evidenziarlo, che una volta mi divertivo a suonare, a comporre...
Però, anche se a malincuore, ringraziandolo per la sua bella proposta, gli ho dovuto rispondere che i miei impegni attuali non mi avrebbero purtroppo consentito di farlo, eppure...eppure mentre rispondevo sentivo che forse qualcosa...potevo farlo davvero! aiutarlo, anche se da remoto, a migliorare la sua presenza su Internet, semplice per me consigliarlo su come autopromuoversi, con tutti i mezzi che oggi disponiamo, su come crearsi da solo un sito nuovo dove far reperire in modo facile tutte le informazioni... come avvicinare le persone alla sua musica e  usare la magica forza della rete! sì, è stato più forte di me. Non riesco a non "condividere"!

E così, in alcune email di scambio, tra i miei consigli e le rassicurazioni su tanti dubbi - Alessandro è un Artista, non un webbarolo :-) - via via ha iniziato a creare la sua nuova ...Opera, il suo sito! che ha preso luce due giorni fa. Con mia - e sua - immensa soddisfazione per questo "progetto" realizzato in così... poco tempo, quasi per caso, in questa modalità e solo nel "virtuale".

Ecco quello che mi ha scritto, Alessandro Gandola, a celebrare questa splendida vittoria.

"La mia vita di musicista, oggi, si poggia su una visione positiva della vita al limite della obiettività, sulla piena fiducia nei propri mezzi in un sottile equilibrio di supponenza e umiltà, tutto in me... si basa sulla propria capacità creativa nel fiume della vita che scorre. Per emergere bisogna comunque esprimersi al meglio... ma ho anche la piena consapevolezza che non basta comporre, non basta suonare la musica più bella del mondo, ci vuole la fortuna di essere nel posto giusto al momento giusto con le persone giuste...Ecco, questo sito è un piccolo grande avvenimento nella mia vita di musicista, l'ho costruito io con le mie mani, cosa che stentavo a credere che fosse possibile, e se ci sono riuscito è perchè ho incontrato te, pur se solo nel mondo virtuale, cara Monica, sorriso splendido, musa ispiratrice e mentore fantastica.
Grazie infinite. Ti abbraccio. Alessandro"

Lasciano senza parole queste...parole, questi avvenimenti, e la bellezza di acquisire quella consapevolezza e certezza di poter fare qualcosa, sempre, di piccolo o di grande, se lo vogliamo, per poter porgere una mano a chi la cerca, a chi ha voglia di fare ma magari non sa o non ha i mezzi adeguati per farlo.

Voglio chiedere a tutti voi che state leggendo di andare a vedere quel sito (sotto c'è il link) che in quei colori rispecchia tutto l'animo che esprime questo Artista nelle sue opere, e di "condividerlo", sì, tanto! se volete e potete, perchè ha fatto un...magnifico lavoro, con sforzo tale e volontà che meritano la giusta soddisfazione e un gigantesco plauso da tutti.

Alessandro, che dire? chissà se mai un giorno ci conosceremo di persona, ma al momento quello che mi piace pensare, e augurarti di cuore, è che questo possa essere molto difficile, preso dai tuoi tanti concerti in ogni parte del mondo.

CIAO MY DEAR FRIEND!

Monica Franco

Imperdibile, ecco il sito di Alessandro Gandola

Link per la "condivisione": http://www.alessandrogandola.com

"CIAO MY DEAR FRIEND"...bellissimo quel pezzo, in home page del suo sito il video, guardatelo, ascoltatelo.

Commenti

Mi sento piccola piccola di

Mi sento piccola piccola di fronte a queste parole...
no ho parole, ho..sì!... solo una gran voglia di vivere come un essere umano, in mezzo agli umani, veri, a passare giornate di lotta e giornate di gioia, come tutti e, per quel che è nelle mie possibilità, non solo non fare danni, ma celebrare la vita in tutta la sua bellezza in ogni momento.
Tu, Eugenio, tutte le persone che sto conoscendo, anche se solo nel virtuale (finora) nel gruppo, mi state infondendo questo. Una latenza sì già c'era, ora è manifesta. Bellissimo!!!

Grazie Marco!

Monica

Monica, sei semplicemente una

Monica, sei semplicemente una persona fantastica.

Non serve nemmero leggere i tuoi post per capirlo, è sufficiente guardare la solarità del tuo sorriso.

Oggi è il tempo di persone come te, persone come Eugenio, persone come tante in RETI di IMPRESE PMI e non solo. Persone che non solo condividono le competenze, ideali e progetti, ma soprattutto condividono i valori umani di solidarietà a chi è in difficoltà e vuole uscirne con grandi meriti.

Due anni fa circa ho partecipato al corso di People Management di Massimiliano Ghini, presidente di Six Seconds italy, e con lui condivido un principio. I Leader di oggi sono quelli che sanno calarsi nelle situazioni e nelle emozioni di chi gli sta vicino. Io credo poprio che l'emotività sia una componente predominante della intelligenza, sebbene da gestire e veicolare come sorgente di energia.

Avere fatto la tua conoscenza è per me uno dei più grandi piaceri vissuti nel gruppo RETI di imprese PMI.

 

Grazie

Marco

 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.